Acronimo VAR - Cosa significa VAR

Significato acronimo VAR
AcronimoSignificato
VAR Video Assistant Referee - Arbitro assistente video
Il VAR nel calcio è la cosiddetta "moviola in campo" anche se a differenza di quest'ultima non può essere richiesta dalla panchine delle 2 squadre in campo ma solamente dall'arbitro o dai suoi assistenti. Il VAR viene utilizzato per risolvere i dubbi in merito all'assegnazione di un gol o di un rigore, alle espulsioni e agli eventuali scambi di persona (ad esempio un'ammonizione data ad un calciatore differente da colui che ha commesso effettivamente il fallo). I 2 assistenti potranno rivedere le immagini video da una regia esterna e informare sull'accaduto l'arbitro che potrà lui stesso rivedere il video a bordo campo. La decisione finale spetterà sempre e comunque all'arbitro. FIGC e FIFA hanno stabilito che il VAR sarà in funzione a partire dalla stagione di Serie A 2017/18 e nei Mondiali di Russia 2018. La UEFA invece ha deciso di non adottare il VAR per le competizioni di Champions League e Europa League.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGIO