La strada in letteratura

Calle que dolorosamente como una herida te abres, strada che dolorosamente come una ferita ti apri. Tra le mille omissioni dell'ultima volta a proposito delle citazioni letterarie sul tema della strada, almeno fare ammenda con quello che, a parer mio, forse il più grande poeta del Novecento. Chi è ? La soluzione la prossima volta!

Dunque, riprendendo il discorso, si chiacchierava dei termini derivati dal latino: in greco strada si dice hodòs e da ciò si origina il prefisso "odo" che compone alcune parole colte italiane, come odologia, termine medico di recente coniazione (1958) che designa lo studio delle vie nervose del sistema nervoso centrale o come odonomastica, il nome della disciplina che si occupa dei nomi delle strade.

Ma il termine greco hodòs permette una scoperta più interessante: l'idea del cammino da percorrere è implicita nel termine "metodo" che deriva appunto dal greco methodos che letteralmente significa "trovare la strada", "ricerca del modo in cui procedere": in tutta la storia del pensiero occidentale, il problema del metodo riveste un'importanza decisiva, da Socrate che sosteneva di avvalersi nelle sue discussioni del metodo maieutico ( maieuomai, significa: fare da levatrice, assistere al parto: Socrate diceva di essere come una levatrice- che era tra parentesi il mestiere della sua mamma ! - favorendo con le sue domande incalzanti il parto dei pensieri dei suoi interlocutori) al Cartesio del celeberrimo Discorso sul metodo fino ad arrivare al Feyerabend dell' Against Method (1970, trad.it. Contro il Metodo, Milano 1973): ma questa è storia dell'oggi, del dibattito sulla filosofia della scienza che appassiona forse più il mondo anglosassone che il nostro.

Torniamo alla "strada" e ricordiamo quanto sia importanti per molte opere di narrativa l'ambientazione in una o in poche strade: si pensi alla grande stagione del romanzo realistico francese, ma anche ad un'opera così affascinante come Il Maestro e Margherita, di M.Bulgakov , che non gode forse di tutta la fama e il successo che merita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGIO