19 nomi per 19 figli

SPRINGDALE (Usa) - Il problema è ricordarne i nomi perché Michelle e Jim Bob Duggar hanno 18 figli e ora ne aspettano un altro. La coppia vive a Springdale, in Arkansas, e attende per marzo il diciannovesimo figlio mentre sta per festeggiare l'arrivo del primo nipote.

Il figlio maggiore Josh e sua moglie Anna, entrambi 21enni, avranno una bambina appena 9 mesi dopo la nascita di Jordyn-Grace. "Siamo davvero emozionati", ha raccontato al Daily Mail la 42enne Michelle. Entusiasta anche suo marito Jim Bob, 44 anni, imprenditore: "Proviamo davvero riconoscenza per ciascun bambino - dicono i due genitori - e non vediamo l'ora che nascano il nostro primo nipote e il nostro diciannovesimo figlio".

Josh non ha nascosto di sperare di seguire l'esempio di genitori e di avere molti figli, ma non ha chiarito se avranno tutti il nome con la stessa iniziale come lui e i suoi fratelli. Dopo Josh, infatti, in famiglia ci sono i gemelli Jana e John-David (19 anni), Jill (18), Jessa (16), Jinger (15), Joseph (14), Josiah (13), Joy-Anna (11), i gemelli Jedidiah e Jeremiah (10), Jason (9), James (8), Justin (6), Jackson (5), Johanna (3), Jennifer (2) e Jordyn-Grace (8 mesi).

Malgrado fosse rimasta incinta già diciotto volte, Michelle non ha nascosto che questa gravidanza è stata uno shock. I Duggar del resto spendono in media 1.250 dollari al mese in prodotti alimentari; sostengono inoltre di avere cambiato circa 90mila pannolini e di avere una media di 200 lavatrici al mese.

Come cristiani conservatori, i coniugi Duggar hanno deciso di "lasciar decidere a dio" quanti bambini avrebbero avuto. Adesso aderiscono a un movimento chiamato Quiverfull, i cui membri seguono alla lettera l'esortazione della bibbia a essere prolifici e riprodursi, e credere che ogni figlio sia il dono della provvidenza.

02 settembre 2009 - Articolo tratto da Repubblica.it
2 Settembre 2009

Leggi tutte le news sui nomi: clicca qui

NEWSLETTER
SONDAGGIO