Come si chiama la tua auto? Ha un nome maschile o femminile?

Da un'indagine di una compagnia assicuratrice inglese è emerso che l'80% dei proprietari di autoveicoli del Regno Unito ha dato un nome alla propria auto.

In Italia quale sarà questa percentuale?

Sempre grazie a questa indagine si è scoperto che in Inghilterra si è soliti chiamare l'auto partendo dalla targa e quindi PPW potrebbe diventare 'Pawpaw', MLY 'MiIly' e VKG, 'Viking'.

E noi italiani, in base a cosa scegliamo il nome della nostra autovettura?

Secondo panorama-auto.it "di solito la scelta avviene in base al colore dell'auto, alla celebrità preferita (cantante attore, giocatore etc..), all'amante, alle sue forme... ma è impossibile trovare un nome più comune, tutto dipende dalle preferenze personali ed ognuna è una storia a parte".
I nomi sarebbero quasi sempre del genere opposto al proprio.
L'81% degli uomini darebbe infatti alla propria auto un nome femminile, mentre il 91% delle donne chiamerebbe con il nome di un uomo la loro.

Anche i piloti di Formula 1 battezzano le loro monoposto. Sebastian Vettel, ad esempio, ha chiamato Luscious Liz l'auto del 2010, Kinky Kylie quella del 2011 e Abbey quella attuale.
12 settembre 2012 - Tratto da panorama-auto.it

Leggi tutte le news sui nomi: clicca qui

NEWSLETTER
SONDAGGIO