New York ama Michael

Dopo la pubblicazione della classifica dei nomi più usati per i bimbi americani nati nel 2012, abbiamo scoperto, grazie al New York Times, il nome più usato nello stato di New York.

Per il 48° anno consecutivo infatti Michael risulta al primo posto nell'elenco dei nomi più usati per i maschietti nati a New York. Sarebbe stato primo da addirittura 56 anni se nel 1964, a seguito dell'assassinio di Kennedy, Michael non avesse perso il primato a favore di John.

Nella classifica USA, Michael è sceso dal gradino più alto del podio già nel 1999 lasciando il posto a Jacob che dopo ben 14 anni è ancora primo. Michael invece nella classifica nazionale del 2012 risulta soltanto in 8° posizione.
In altri stati americani questo nome non è amatissimo, infatti in Nebraska è soltanto 37°, 36° in Iowa, 35° nel Vermont e 31° in North Dakota. Oltre a New York, solo il New Jersey e il Delaware hanno mantenuto il loro entusiasmo per Michael.

A New York il nome più usato nel 2012 è Michael

Secondo Laura Wattenberg, autrice del libro "The Name Wizard Baby", le differenze tra i vari stati americani sono da ricercarsi nella correlazione inversa tra la politica e la scelta del nome da parte dei genitori americani: negli stati progressisti le donne diventano mamme più tardi e risultano meno propense a lasciarsi condizionare dai nomi di attori o cantanti; sono quindi più conservatrici nella scelta del nome.
Da questa mappa risulta infatti che a New York e nel New Jersey l'età delle neo mamme è più alta di quelle dell'Arkansas, della Louisiana e del Mississippi.
La Wattenberg conclude sostenendo che il nome Michael va oltre le differenze etniche e razziali, mentre Jacob risulta essere "sproporzionatamente bianco".

Per il New York Times, Michael deve però guardarsi le spalle perchè la distanza con Jacob si sta assottigliando di anno in anno.
16 maggio 2013 -

Leggi tutte le news sui nomi: clicca qui

NEWSLETTER
SONDAGGIO