La tendenza del nome con la K

Secondo la BBC stiamo assistendo ad una nuova tendenza sui nomi, ossia quella di sostituire la lettera iniziale C con la K.

E' di questi giorni infatti la notizia che il calciatore del Manchester United, Wayne Rooney, e la moglie Coleen hanno chiamato il loro secondo figlio Klay. Il nome originario sarebbe Clay e potrebbe essere stato ispirato dall'ex pugile statunitense Muhammad Ali il cui nome di nascita è appunto Cassius Clay.

Wayne Rooney, la moglie Coleen ed i figli Kai e Klay

La sostituzione della lettera iniziale potrebbe essere motivata dalla ricerca dei neo genitori di un nome sempre più insolito e originale per il proprio figlio.

Kassian, Kadence, Kameron, Konnar, Kaylob, Kaydince e Klaira sono alcuni dei nomi che hanno subito la trasformazione.

Una seconda motivazione però potrebbe essere quella che molti personaggi famosi hanno il nome che inizia con la K e che quindi i genitori si lascino influenzare dall'attore o cantante preferito.

La BBC cita infatti l'intera famiglia Kardashian con Kourtney, Khloe e Kim e la madre Kris con le altre figlie Kendall e Kylie. La stessa Kim Kardashian si è sposata e poi separata dal giocatore di basket Kris Humphries e ora aspetta un figlio dal rapper Kanye West.

I Kardashian non sono però gli unici a collezionare nomi con la lettera K.

L'ex star del baseball Roger Clemens e la moglie Debra hanno infatti chiamato i figli Koby, Kacy, Kody e Kory. In questo caso la K, nello slang del baseball, indica lo strikeout (eliminazione del battitore), la specialità di Clemens.

22 maggio 2013 -

Leggi tutte le news sui nomi: clicca qui

NEWSLETTER
SONDAGGIO