1 coppia su 4 si pente del nome scelto per il figlio

In Italia il 25% dei genitori si pente del nome scelto per il proprio figlio o figlia.

E' quanto emerge da un sondaggio condotto da Nomix.it sui visitatori del proprio sito: hanno risposto al sondaggio oltre 6'500 genitori.

Genitori pentiti del nome scelto per il figlio

La domanda posta era molto semplice: sei pentito del nome scelto per tuo figlio/a?

Partiamo dalle note positive: quasi il 75% dei partecipanti al sondaggio risponde che non è assolutamente pentito.
Questo risultato dimostra che la maggior parte delle neomamme e neopapà valuta molto accuratamente il nome da assegnare al proprio bimbo: una scelta ben ponderata e studiata difficilmente si dimostra sbagliata.

L'altro lato della medaglia sono però le migliaia di coppie deluse dalla propria scelta: circa il 14% lamenta di aver scelto un nome "troppo comune" mentre un 11% al contrario pensa di essere stato troppo "audace" nella decisione e confessa che probabilmente il nome scelto è "troppo originale".

In entrambi i casi si tratta di scelte estreme che con il passare del tempo non hanno soddisfatto le attese dei genitori. Un motivo di questo ripensamento può essere dato da fattori esterni che non erano stati presi in considerazione come ad esempio:

  • l'opinione di amici e parenti: se la scelta del nome è stata condotta dai genitori in totale autonomia senza consultare altre persone è possibile che queste non dimostrino un grande entusiasmo nell'apprendere quale è stato il nome scelto;
  • il confronto con i nomi dei coetanei del bambino (all'asilo o a scuola): in caso di nomi troppo comuni e popolari, la presenza di altri bimbi o bimbe che portano lo stesso nome può essere frustrante;
  • la difficoltà riscontrata nel comunicare il nome del bimbo: se si è scelto un nome molto originale, magari anche straniero e con una pronuncia o uno spelling difficile, può essere deprimente per il genitore vedere che le persone non capiscono il nome al primo ascolto ma bisogna ripeterlo o addirittura sillabarlo;

Per evitare in ogni modo rimpianti nella scelta del nome del proprio figlio vi consigliamo di leggere questa guida alla scelta del nome.

18 agosto 2017 - Lo staff di Nomix.it

LEGGI TUTTE LE NEWS

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGIO