Fanno già tendenza i nomi dei gemellini Jolie-Pitt

LOS ANGELES - Quando si parla della coppia più glamour di Hollywood, Angelina Jolie e Brad Pitt, tutto può diventare moda e business. Non si tratta più soltanto dell'esorbitante cifra di undici milioni di dollari, che un giornale americano ha pagato per aggiudicarsi l'esclusiva per le prime immagini degli ultimi due arrivati nel clan Jolie-Pitt, i gemelli Knox Leon e Viviene Marcheline, già ribattezzati 'Brangiolini': adesso anche i nomi voluti dai due attori per i figli stanno diventando una nuova tendenza.

Pare infatti che i nomi dei due gemellini, nati domenica mattina nella clinica francese di Nizza French Riviera, verranno usati da migliaia di futuri genitori. Jennifer Moss, fondatrice di BabyNames.com, un sito web che offre spunti a chi non ha idee in quanto a nomi, ai microfoni della trasmissione televisiva E!News ha spiegato che, trascorse soltanto poche ore dal parto della Jolie, si sta già ripetendo quanto accaduto due anni fa con la nascita della prima figlia della coppia di star, Shiloh: un boom vertiginoso nella scelta degli stessi nomi dei figli delle due star di Hollywood. "Dal 2006 a oggi il nome Shiloh è andato letteralmente a ruba - ha raccontato Moss - adesso è nella lista dei mille più gettonati negli Stati Uniti. E, a giudicare dalle ultime ore, anche Knox Leon e Viviene Marcheline diventeranno altrettanto popolari". "Brad e Angelina sono sicuramente le celebrità più imitate, - ha aggiunto ancora - ma anche Tom Cruise e Katie Holmes, che hanno chiamato la loro bambina Suri, o Gwyneth Paltrow e Chris Martin, con gli originali Apple e Moses, non sono da meno".

14 luglio 2008

Leggi tutte le news sui nomi: clicca qui

NEWSLETTER
SONDAGGIO