Significato dei nomi dei mesi

L'elenco dei 12 mesi dell'anno con l'origine del loro nome.

  • Gennaio: il nome deriva dal latino Januarius ed è legato al dio Giano, divinità romana dell'apertura e dell'inizio. Egli è raffigurato solitamente con due volti, uno rivolto al futuro e l'altro al passato. Il mese di Gennaio venne introdotto soltanto nel 713 a.C. da Numa Pompilio. In precedenza i romani consideravano l'inverno un periodo senza mesi e l'anno era costituito solo da 10 mensilità.
  • Febbraio: questo mese non compariva nel calendario di Romolo, ma fu inserito solo in seguito da Numa Pompilio insieme a Gennaio. Il suo nome deriva dal latino februare, che significa "purificare" o "un rimedio agli errori" in onore del dio etrusco Februus e della Dea romana Febris.
  • Marzo: deriva dal latino Martius in omaggio a Marte, dio romano della guerra, ma anticamente riconosciuto anche come protettore della natura e della fertilità. Marzo rappresentava il primo mese dell'anno secondo il calendario di Romolo.
Marte Afrodite Giunone
Marte, Afrodite e Giunone: alcuni mesi dell'anno sono dedicati a divinità romane
 
  • Aprile: Aprilis secondo alcune interpretazioni era il mese dedicato alla dea Venus (Venere) ed il suo nome deriva dal latino aperire ("aprire") per indicare il periodo in cui si "schiudono" i fiori.
  • Secondo altre teorie potrebbe altresì derivare dall'etrusco Apro e a sua volta dal greco Afrodite, dea dell'amore.
  • Maggio : il nome Maius potrebbe derivare dalla dea romana Maia (antica dea della fertilità, della terra e dell'abbondanza). Per i cristiani Maggio è il mese dedicato alla Madonna.
  • Giugno: Iunius venne denominato anche mese del Sole o mese della Libertà. Il nome deriva da quello della dea Giunone (antica divinità del matrimonio e del parto), moglie di Giove.
  • Luglio: nel calendario di Romolo, era chiamato Quintilis, da quinque, ossia "cinque" in quanto era appunto il quinto mese dell'anno. Assunse nel 44 a.C. il nome di Julius in onore del console Gaio Giulio Cesare, nato il 13 di questo mese.
  • Agosto: chiamato Sextilis nel calendario romano, nell'anno 8 a.C., in onore dell'imperatore Augusto il mese fu rinominato Augustus. In quell'occasione venne inoltre aggiunto un giorno al mese per renderlo uguale a Luglio.
  • Settembre: dal latino September, a sua volta da septem, "sette", perchè era il settimo mese del calendario romano, che iniziava con marzo. Il nome fu sostituito per brevi periodi da "Germanico" in onore del padre dell'imperatore Caligola e poi per celebrare una vittoria dell'imperatore Domiziano e da "Amazonius" per volere dell'imperatore Commodo.
  • Ottobre: il nome deriva dal latino octo, "otto" in quanto October, secondo il calendario romano composto da soli 10 mesi, risultava essere l'ottavo mese. Per un breve periodo venne chiamato Invictus in onore dell'imperatore Commodo, ma dopo la sua morte riprese il nome originale.
  • Novembre: dal latino novem, "nove". November era il nono mese del calendario romano che iniziava con il mese di marzo. Secondo la tradizione longobarda fino al 470 a.C. era seguito da Maglio, mese dedicato alla caccia imperiale.
  • Dicembre: deriva dal latino decem ossia "dieci". December nel calendario romano era infatti il decimo mese in quanto non esistevano ancora gennaio e febbraio inseriti in seguito da Numa Pompilio.
NEWSLETTER
SONDAGGIO