I Nomi degli Uragani

Ecco i nomi degli uragani degli ultimi anni e quelli previsti per i prossimi.
In grassetto quelli che sono stati eliminati (vedi sotto perchè).

2011

2012

2013

2014

2015

2016

Arlene
Bret
Cindy
Don
Emily
Franklin
Gert
Harvey
Irene
Jose
Katia
Lee
Maria
Nate
Ophelia
Philippe
Rina
Sean
Tammy
Vince
Whitney
Alberto
Beryl
Chris
Debby
Ernesto
Florence
Gordon
Helene
Isaac
Joyce
Kirk
Leslie
Michael
Nadine
Oscar
Patty
Rafael
Sandy
Tony
Valerie
William
Andrea
Barry
Chantal
Dorian
Erin
Fernand
Gabrielle
Humberto
Ingrid
Jerry
Karen
Lorenzo
Melissa
Nestor
Olga
Pablo
Rebekah
Sebastien
Tanya
Van
Wendy
Arthur
Bertha
Cristobal
Dolly
Edouard
Fay
Gonzalo
Hanna
Isaias
Josephine
Kyle
Laura
Marco
Nana
Omar
Paulette
Rene
Sally
Teddy
Vicky
Wilfred
Ana
Bill
Claudette
Danny
Erika
Fred
Grace
Henri
Ida
Joaquin
Kate
Larry
Mindy
Nicholas
Odette
Peter
Rose
Sam
Teresa
Victor
Wanda
Alex
Bonnie
Colin
Danielle
Earl
Fiona
Gaston
Hermine
Ian
Julia
Karl
Lisa
Matthew
Nicole
Otto
Paula
Richard
Shary
Tobias
Virginie
Walter

I nomi degli uragani previsti fino al 2016

 

2005

2006

2007

2008

2009

2010

Arlene
Bret
Cindy
Dennis
Emily
Franklin
Gert
Harvey
Irene
Jose
Katrina
Lee
Maria
Nate
Ophelia
Philippe
Rita
Stan
Tammy
Vince
Wilma
Alberto
Beryl
Chris
Debby
Ernesto
Florence
Gordon
Helene
Isaac
Joyce
Kirk
Leslie
Michael
Nadine
Oscar
Patty
Rafael
Sandy
Tony
Valerie
William
Andrea
Barry
Chantal
Dean
Erin
Felix
Gabrielle
Humberto
Ingrid
Jerry
Karen
Lorenzo
Melissa
Noel
Olga
Pablo
Rebekah
Sebastien
Tanya
Van
Wendy
Arthur
Bertha
Cristobal
Dolly
Edouard
Fay
Gustav
Hanna
Ike
Josephine
Kyle
Laura
Marco
Nana
Omar
Paloma
Rene
Sally
Teddy
Vicky
Wilfred
Ana
Bill
Claudette
Danny
Erika
Fred
Grace
Henri
Ida
Joaquin
Kate
Larry
Mindy
Nicholas
Odette
Peter
Rose
Sam
Teresa
Victor
Wanda
Alex
Bonnie
Colin
Danielle
Earl
Fiona
Gaston
Hermine
Igor
Julia
Karl
Lisa
Matthew
Nicole
Otto
Paula
Richard
Shary
Tomas
Virginie
Walter

I nomi degli uragani degli ultimi anni

Ogni anno 21 nomi propri sono riservati agli uragani del bacino Atlantico in una lista alfabetica creata evitando certe lettere (Q - U - X - Y - Z).

Queste liste si ripetono ogni 6 anni eliminando però i nomi degli uragani che hanno causato gravi danni e sono entrati quindi nella storia: ecco perchè il nome del 1º uragano del 2011 è stato Arlene (come nel 2005) ma alla lettera K non c'era più Katrina (il devastante uragano che nel 2005 distrusse New Orleans) bensì Katia. Quando un nome viene ritirato, il WMO (World Meteorological Organization) sceglie infatti un nuovo nome per rimpiazzarlo.

Nel 2011 solo il nome Irene è stato ritirato; mentre nel 2012 è toccato a Sandy uscire dalla lista: uno dei peggiori uragani della storia, ha colpito tutta la costa orientale degli Stati Uniti arrivando a New York il 29 Ottobre 2012 allagando tunnel e linee della metropolitana e lasciando al buio milioni di persone.

La stagione 2013 è stata tranquilla: su 14 tempeste tropicali solo 2 si sono trasformate in uragani ma solamente Ingrid ha "meritato" il ritiro del nome (verrà rimpiazzato nella lista dei nomi del 2019 da Imelda). Nel 2014 nessun nome è stato eliminato dalla lista che quindi si ripeterà pari pari nel 2020.

Nel 2015 sono stati ritirati Erika, Joaquin e Patricia (faceva parte della lista dei nomi degli uragani del Pacifico, ma ha colpito anche l'Atlantico). Nel 2021 verranno rimpiazzati da Elsa, Julian e Pamela

Per molti secoli, gli uragani sono stati chiamati con il nome del santo cattolico festeggiato il giorno in cui accadevano: ad esempio l'uragano "San Felipe" ha colpito Porto Rico il 13 settembre 1876. Quando un altro uragano ha colpito Porto Rico lo stesso giorno più di cinquanta anni dopo, fu battezzato "San Felipe secondo."

Successivamente, sono state usate le posizioni di latitudine-longitudine, ma questo metodo ha dimostrato rapidamente le sue carenze.

Il servizio di previsione meteorologica militare assegnava nomi di donna alle tempeste particolarmente violente durante la Seconda Guerra Mondiale, quindi nel 1950 il WMO propose un sistema alfabetico basato sull'alfabeto militare. Il primo uragano atlantico battezzato fu Able nel 1950.

Gli esperti si accorsero che avrebbero potuto esserci dei problemi nei libri di storia se un altro uragano Able avesse colpito e fatto ingenti danni: nel 1953 l'organizzazione adottò una serie di nomi femminili in rotazione, prevedendo di ritirare i nomi assegnati ad uragani particolarmente violenti e memorabili.

Le femministe chiesero al WMO di aggiungere nomi maschili nel 1979: la richiesta fu accolta e da allora la regola prevede nome maschile-femminile-maschile-femminile alternati. Vennero aggiunti anche nomi francesi e spagnoli, per tener conto delle lingue usate nei paesi caraibici spesso colpiti dagli uragani.

L'anno che ha registrato il maggior numero di tempeste tropicali è stato il 2005 quando si sono contate ben 28 tempeste: per la prima volta si usarono anche le lettere V e W e si andò anche oltre; cosa fanno infatti i metereologi se gli uragani sono più di 21? Usano l'alfabeto greco: questo permette al WMO altre 24 scelte, da Alpha a Omega, passando da Omicron e Upsilon.

 

Pagina aggiornata il 2 Giugno 2015
NEWSLETTER
SONDAGGIO