TOPNOMASTICHE RECENTI, NUOVE E PROSSIME

Deve essere deciso se intitolare o meno la principale stazione ferroviaria di Roma, Termini al defunto Papa Giovanni Paolo II, non senza polemiche: la Consulta Laica del Comune di Roma minaccia battaglia, volendo tutelare il rispetto per chi cattolico non è, sia egli di altre religioni o di nessuna religione. E anche per chi, cattolico, non condivide alcune scelte operate dal Karol Woytla. In linea di principio, chi scrive queste righe, cioè io,  è per la totale laicità dello Stato, ma non vedrebbe male dedicare qualcosa, non tanto al Pontefice quanto all'uomo. E allora potrebbero chiamare questo qualcosa per esempio: Stazione Karol Wojtyla  e non Stazione Giovanni Paolo II.

Intanto a Milano è di questi giorni la notizia che una piazza davanti alla Fiera Campionaria è stata dedicata all'IRI, l'Istituto di Ricostruzione Industriale, fondato da Mussolini.

A Milano troviamo anche un Largo Enzo Tortora e un Largo Maria Callas.  

 

 

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGIO