TOPONOMASTICHE RECENTI, NUOVE E PROSSIME 2

Arrivano altre proposte per onorare la memoria di Giovanni Paolo II. A Milano, l'assessore alla cultura, il Prof. Stefano Zecchi ha proposto di modificare il nome di via dell'Arcivescovado. Questa via ha due vantaggi: è centralissima, talmente centrale che vi esce una porta del Duomo (e una via così centrale ben si addirebbe alla figura, mente non sarebbe per niente  bello dedicargli strade periferiche) e ha un solo numero civico (e così si eviterebbero chilometri di persone in coda per modificare i documenti). Ma, se mi è concesso, perchè togliere una strada a un'istituzione che appartiene alla storia di  Milano e che viene rispettata anche dai laici?

Nel frattempo, sempre a Milano è stato intitolato un parco a Sergio Ramelli, giovane di estrema destra ucciso negli anni di piombo. E ancora a Milano, da più parti si è levata la proposta di dedicare una strada o una piazza a Guido Vergani, giornalista del Corriere della sera (appendice Milano) su cui curava la rubrica di posta Il Milanese. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGIO