REGIONI ITALIANE 1) VALLE D'AOSTA

Non molto tempo fa, mi ha scritto una lettrice del sito, Lucia, lanciandomi una proposta: Perchè non fate una rubrica di nomi divisi per regione? Credo sarebbe divertente.

La accolgo e comincio una serie di puntate dedicate ai nomi delle regioni italiane[1]. Parto dalla Valle d’Aosta.

Il nome è strettamente legato a quello del suo unico capoluogo, che  sorge a circa 580 metri sul livello del mare.

  • La città venne fondata nel 25 a. C.col nome di Augusta Praetoria: Augusta in onore di Ottaviano Augusto, Praetoria perché vi furono mandati circa 3000 pretoriani, a presidiare questa regione così importante per le comunicazioni tra l’Europa centrale e l’Italia: già allora era alll'incrocio tra due delle principali arterie, l’ Alpis Poenina(la via per il Gran San Bernardo)e l'Alpis Graia(la via per il Piccolo San Bernardo). Come ricordo delle sue origini romane, la città anche oggi ha la classica struttura romana, con pianta rettangolare  e vie disposte. a scacchiera. Altre vestigia sono numerosi monumenti dell’epoca romana. Anticamente, veniva chiamata anche “Roma delle Alpi”.
  • La derivazione del nome di Aosta da Augusto (Augustus) è più evidente se si pensa al francese; Aosta si dice Aoste, agosto août, dove l’accento circonflesso indica la caduta della “s”. In entrambi i casi è caduta la sillaba “gu” e possiamo dire che siano la stessa parola.

Ma non è solo Aosta che deve improprio nome ad Augusto: con la stessa origine, troviamo anche Augsbourg(Germania), Famagosta (Cipro), Autun (Francia). Badajoz (Spagna) è la Paz de Augusto, la Pax Augustea. Saragozza(Spagna)  è invece Cesare Augusto.

A proposito di Cesare, a lui sono dedicate Cesarea (Israele), Kayseri[2] (Turchia), Cherboorg[3] (Francia), Jerez [4](Spagna).

E per non fare torto ad altri imperatori, cito anche, oltre a Costantino= Costantinopoli, già vista nella puntata precedente, Aureliano=Orleans (Francia), Graziano=Grenoble (Francia. Da Gratianopolis). 

E infine, Köln, Colonia, in Germania, era Colonia Agrippinensis, la Colonia di Agrippina. Anche Colonia, come Aosta è molto ricca di testimonianze dell’epoca romana.


[1] Non necessariamente venti puntate e non necessariamente tutte di fila: questa rubrica serve anche a me, per avere sempre nuovi stimoli e per ampliare le mie conoscenze.

[2] Kayseri: Cfr. anche il tedesco Kaiser, imperatore.

[3] Cherbourg: Caesaris burgos, borgo di Cesare.

[4] Jerez: Su Jerez tornerò più avanti, quando farò una puntata sulla “toponomastica al contrario.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGIO