Significato del nome Alessandro

Significato del nome Alessandro
È un nome molto antico, di origine asiatica, che gli antichi greci interpretarono come composto del verbo aléxein, "proteggere", e di andros, "uomo", con il significato di "protettore degli uomini". Alessandro fu il secondo nome di Paride, figlio di Priamo, re di Troia. Celebre fu inoltre Alessandro Magno il Macedone, che nel IV secolo a.C. creò un impero immenso, che si estendeva dalla Grecia, all'Asia e all'Egitto. E' un nome molto diffuso in Italia e risulta stabilmente tra i 5 nomi più usati dai genitori italiani da oltre 10 anni. La media annuale dei bambini chiamati Alessandro dal 1999 ad oggi è di oltre 8000 unità.
Genere
Maschile
Onomastico di Alessandro
26 agosto: Sant'Alessandro di Bergamo - Martire
Vedi altri Santi e Beati di nome Alessandro
Diffusione di Alessandro in Italia
In Italia ci sono circa 284006 persone di nome Alessandro
Visualizza la mappa di distribuzione del nome Alessandro
Popolarità di Alessandro
nome più scelto in Italia nel 2021

nome più scelto in Italia nel 2022

43° nome più scelto in Svizzera Tedesca nel 2001
Dati ISTAT
Numero di bimbi nati con il nome Alessandro in Italia
Numero di neonati
Percentuale
Posizione
Utilizzo del nome Alessandro all'estero
Il nome Alessandro è presente in:
Nomi Argentini Maschili
Personaggi famosi di nome Alessandro
Alessandro Magno (sovrano macedone), Alessandro Manzoni (scrittore), Alessandro Gassmann (attore), Alessandro Pertini (VII Presidente della Repubblica Italiana), Alessandro Del Piero (calciatore)
Vota il nome
media ( voti)
NEWSLETTER
SONDAGGIO