Significato del nome Camilla

Significato del nome Camilla
Il nome, già usato al tempo degli antichi Romani, è di origine probabilmente etrusca, e indicava in latino una giovinetta addetta a sacrifici e a cerimonie sacre. Quindi più semplicemente le si può attribuire il significato di "fanciulla". Nell'Eneide di Virgilio, Camilla è il nome della vergine guerriera che combatte al fianco di Enea contro Turno. Il nome Camilla è piuttosto popolare in Italia tra le nuove nate degli ultimi 15 anni con una media annuale di oltre 1600 bambine. Non appare invece nelle top 100 dei nomi più usati negli altri stati del mondo. L'onomastico può essere festegggiato il 26 luglio in ricordo della Beata Camilla Gentili oppure il 3 marzo con Santa Camilla di Auxerre.
Genere
Femminile
Onomastico di Camilla
26 luglio: Beata Camilla Gentili di Rovellone - Martire
Vedi altri Santi e Beati di nome Camilla
Diffusione di Camilla in Italia
In Italia ci sono circa 20300 persone di nome Camilla
Visualizza la mappa di distribuzione del nome Camilla
Popolarità di Camilla
12° nome più scelto in Italia nel 2022

50° nome più scelto in Danimarca nel 2008
Dati ISTAT
Numero di bimbe nate con il nome Camilla in Italia
Numero di neonati
Percentuale
Posizione
Utilizzo del nome Camilla all'estero
Il nome Camilla è presente in:
Nomi Islandesi Femminili
Nomi tedeschi femminili
Personaggi famosi di nome Camilla
Camilla Lessona (cantante), Camilla Parker Bowles (Duchessa di Cornovaglia), Camilla Cederna (scrittrice e giornalista), Camilla Diana (attrice), Camilla Filippi (attrice)
Vota il nome
media ( voti)
NEWSLETTER
SONDAGGIO