Significato del nome Daniele

Significato del nome Daniele
Il nome deriva dall'ebraico Daniy'el, composto da dan "ha giudicato", oppure da dayan "giudice", e la forma abbreviata 'el di 'elohim "Dio"; il significato è quindi "Dio ha (così) giudicato" o "il mio giudice è Dio". Daniele fu un profeta biblico a Babilonia e viene ricordato per essere stato gettato nella fossa dei leoni dal re persiano Dario, ma da cui miracolosamente ne uscì illeso. Il nome in Italia è piuttosto popolare tra i nuovi nati malgrado abbia subito negli ultimi anni una costante decrescita. Non appare nelle ultime classifiche dei nomi più utilizzati negli altri paesi del mondo.
Genere
Maschile
Onomastico di Daniele
10 ottobre: San Daniele Comboni - Vescovo
Vedi altri Santi e Beati di nome Daniele
Diffusione di Daniele in Italia
In Italia ci sono circa 117263 persone di nome Daniele
Visualizza la mappa di distribuzione del nome Daniele
Popolarità di Daniele
19° nome più scelto in Italia nel 2001

48° nome più scelto in Italia nel 2022

27° nome più scelto in Svizzera Italiana nel 2015
Dati ISTAT
Numero di bimbi nati con il nome Daniele in Italia
Numero di neonati
Percentuale
Posizione
Utilizzo del nome Daniele all'estero
Il nome Daniele è presente in:
Nomi Lituani Femminili
Nomi francesi femminili
Personaggi famosi di nome Daniele
Daniele De Rossi (calciatore), Daniele Bennati (ciclista), Daniele Groff (cantante), Daniele Luttazzi (comico), Daniele Silvestri (cantante)
Vota il nome
media ( voti)
NEWSLETTER
SONDAGGIO