Significato del nome Matteo

Significato del nome Matteo
Proviene dall'ebraico Matathiah e significa "uomo di Dio" o "dono di Dio", essendo composto dai due termini matath, "dono", e Yah, che risulta essere un'abbreviazione di Yahweh, "Dio". Matteo, detto anche Levi, era uno dei dodici apostoli di Gesù. Viene ricordato dalla Chiesa occidentale il 21 settembre. Il nome è costantemente presente nelle classifiche italiane degli ultimi anni tra i primi 10 nomi più utilizzati per i neonati così come Mattia che ne condivide l'etimo: conteggiato come un nome unico sarebbe con notevole margine il più popolare in assoluto. Matteo è molto amato anche in altri stati come ad esempio Austria, Belgio, Svizzera, Francia e Svezia.
Genere
Maschile
Onomastico di Matteo
21 settembre: San Matteo - Apostolo ed evangelista
Vedi altri Santi e Beati di nome Matteo
Diffusione di Matteo in Italia
In Italia ci sono circa 83909 persone di nome Matteo
Visualizza la mappa di distribuzione del nome Matteo
Popolarità di Matteo
nome più scelto in Italia nel 2009

13° nome più scelto in Italia nel 2022

75° nome più scelto in Canada nel 2015
Dati ISTAT
Numero di bimbi nati con il nome Matteo in Italia
Numero di neonati
Percentuale
Posizione
Personaggi famosi di nome Matteo
Matteo Renzi (politico), Matteo Darmian (calciatore), Matteo Viviani (personaggio tv), Matteo Garrone (regista), Matteo Salvini (politico)
Vota il nome
media ( voti)
NEWSLETTER
SONDAGGIO