Significato del nome Miriam

Significato del nome Miriam
Variante ebraica, per via egizia, di Maria, e significa "principessa" oppure "amata dal dio Amon", una delle divinità dell'antico Egitto. Alcuni attribuiscono al nome altri significati, nati anche dal culto per la Vergine Maria, quali, per esempio, "la signora beneamata" o "desiderosa di un figlio". Secondo alcuni potrebbe provenire dal termine caldeo Mara, con il significato di "afflitta, infelice". Miriam, sorella di Aronne e Mosè, è un personaggio biblico citato nel libro dell'Esodo. L'utilizzo di questo nome in Italia è piuttosto recente e negli ultimi anni ha visto un sempre maggiore apprezzamento da parte dei neo genitori italiani. I paesi esteri dove si riscontra un rilevante utilizzo sono Austria, Portogallo e Spagna. L'onomastico può essere festeggiato il 12 settembre (Santissimo Nome di Maria) oppure il 2 aprile in onore di Santa Maria Egiziaca di Palestina.
Genere
Femminile
Onomastico di Miriam
12 settembre: Santissimo Nome di Maria
Vedi altri Santi e Beati di nome Miriam
Diffusione di Miriam in Italia
In Italia ci sono circa 19196 persone di nome Miriam
Visualizza la mappa di distribuzione del nome Miriam
Popolarità di Miriam
37° nome più scelto in Italia nel 2015

58° nome più scelto in Italia nel 2022

93° nome più scelto in Spagna nel 2016
Dati ISTAT
Numero di bimbe nate con il nome Miriam in Italia
Numero di neonati
Percentuale
Posizione
Utilizzo del nome Miriam all'estero
Il nome Miriam è presente in:
Nomi brasiliani
Nomi Islandesi Femminili
Personaggi famosi di nome Miriam
Miriam Leone (modella), Miriam Makeba (cantante), Miriam Hopkins (attrice), Miriam Candurro (attrice), Miriam Mafai (scrittrice)
Vota il nome
media ( voti)
NEWSLETTER
SONDAGGIO