Significato del nome Pamela

Significato del nome Pamela
Il nome Pamela è molto probabilmente un'invenzione dello scrittore britannico Philip Sidney, che lo utilizzò per la prima volta nel poema Arcadia (1599). La sua diffusione si deve tuttavia a Samuel Richardson, che lo usò nel romanzo "Pamela, o la virtù premiata" (1740). Secondo altre concezioni, invece, il termine ha derivazione greca e risulterebbe essere un composto di pan, "tutto" e meli, "miele, dolce". Ne risulterebbe il significato di "tutto miele, tutto dolcezza".
Sesso
Femminile
Onomastico
Nome adespota, l'onomastico può essere festeggiato il 1° Novembre, festa di Ognissanti
Diffusione
In Italia ci sono circa 6176 persone di nome Pamela
Visualizza la mappa di distribuzione del nome Pamela
Popolarità
172° nome più scelto in Italia nel 1999

715° nome più scelto in Italia nel 2020

nome più scelto in Albania nel 2000
Dati ISTAT
Numero di bimbe nate con il nome Pamela in Italia
Numero di neonati
Percentuale
Posizione
Utilizzo
Il nome Pamela è presente in:
Nomi Olandesi Femminili
Nomi Argentini Femminili
Vota il nome
media ( voti)
NEWSLETTER
SONDAGGIO