Significato del nome Sara

Significato del nome Sara
Deriva dall'ebraico Sarah e significa "principessa, signora". Nella Bibbia e nel Corano, fu la moglie di Abramo e madre di Isacco. Secondo la Genesi, era una donna molto bella, ma sterile e Dio come premio di lealtà la rese fertile e le cambiò il nome da Sarai a Sarah. In Italia è presente da oltre 10 anni nei primi posti delle classifiche dei nomi femminili più utilizzati per le neonate. E' particolarmente diffuso anche nel resto del mondo in quanto utilizzato anche dalle popolazioni ebree e musulmane.
Genere
Femminile
Onomastico di Sara
20 aprile: Santa Sara di Antiochia - Martire
Vedi altri Santi e Beati di nome Sara
Diffusione di Sara in Italia
In Italia ci sono circa 53642 persone di nome Sara
Visualizza la mappa di distribuzione del nome Sara
Popolarità di Sara
nome più scelto in Italia nel 2001

22° nome più scelto in Italia nel 2022

33° nome più scelto in Belgio nel 2016
Dati ISTAT
Numero di bimbe nate con il nome Sara in Italia
Numero di neonati
Percentuale
Posizione
Utilizzo del nome Sara all'estero
Il nome Sara è presente in:
Nomi Brasiliani Femminili
Nomi Rumeni Femminili
Personaggi famosi di nome Sara
Sara Ramirex (attrice), Sara Paxton (attrice e cantante), Sara Errani (tennista), Sara Simeoni (atleta), Sara Ricci (attrice)
Vota il nome
media ( voti)
NEWSLETTER
SONDAGGIO